La Mente come Arma nella Difesa Personale - Fimasd

Vai ai contenuti

Menu principale:

Difesa Personale > Difesa Personale Fimasd
Difesa Personale Fimasd
Prevenire è meglio che curare                                              Il fine giustifica i mezzi                                              A mali estremi, estremi rimedi
La mente come arma principale

La mente umana, è la prima è più efficace arma difensiva di cui dispone l’uomo.


Nella difesa personale, l’arma principale è quella di avere una mente ben allenata, se non funziona bene, non può funzionare nessuna delle tecniche più efficaci e proibite che conosciamo.

Sofisticati sistemi d’ arma, lunghi addestramenti all’ autodifesa si rivelano spesso inutili con soggetti che non sono preparati a individuare prontamente il pericolo e a reagire in maniera logica ed efficace o che divengono preda delle loro emozioni.

L’abitudine la sottostima del rischio e il calo della reattività rappresentano infatti uno dei maggiori elementi di vulnerabilità in combattimento, davanti ad un’aggressione, o in una situazione di pericolo in generale.

Allo stesso tempo il rimanere in condizione di perenne allerta può provocare dopo un certo periodo dei livelli di stress insostenibili per la mente umana.

L’ allenamento mentale e psicologico, in questo ambito è quindi indirizzato alla capacità di attivare una rapida ed efficace vigilanza per il tempo necessario a eseguire tattiche difensive efficaci per poi rientrare, in una condizione di quiete cognitiva che garantisca un’accettabile qualità della vita anche in chi ha deciso, per professione, di fare il guerriero.

La difesa personale reale è principalmente mentale e si basa sulla gestione della paura, che deve essere il campanello d’ allarme per avviare la reazione, e non un blocco totale paralizzante.
Se la tua mente non è forte e allenata quanto o di più del tuo corpo, l’ aggressione che sia fisica o psicologica, risulterebbe fatale.

Possiamo affermare con certezza, che la sopravvivenza durante un’aggressione reale, è quella di avere la freddezza nella reazione attraverso decisioni lucide e veloci. Per ottenere questi risultati, noi della Fimasd  puntiamo meticolosamente sull’ allenamento mentale e psicologico. Perché il vero avversario non è l’ aggressore che ci appare davanti all’ improvviso, ma la paura ed il terrore della circostanza, della situazione immediata di pericolo inaspettata.

E per questo e tanti altri motivi, l’ allenamento psicologico e mentale della Fimasd, è la gestione della paura, è la paura della paura.

Iscriviti alla Newsletter
Torna ai contenuti | Torna al menu